Agapornis Taranta

View previous topic View next topic Go down

Agapornis Taranta

Post  Federico.Iannilli on Fri 23 Sep 2011, 16:24

Descrizione: Il maschio adulto ha un bel piumaggio verde intenso, con sfumature giallognole sul ventre. Ha la fronte rossa e un anello perioftalmico dello stesso colore. Rosso è anche il forte becco. La parte nascosta delle ali è nero-bruna. La coda ha la punta nera e le penne laterali dotate di piccole bande gialle. L’iride è marrone e le zampe sono grigio chiare.
La femmina adulta è di colore verde omogeneo, anche sulla fronte, in prossimità dell’anello perioftalmico e nella zona sotto l’ala.
I giovani sono di un verde leggermente meno brillante e hanno il becco giallo, con macchiette nere all’attaccatura della mascella superiore. I giovani maschi hanno la parte nascosta dell’ala bruna e acquistano la colorazione rossa sul capo attorno al 4 mese di vita.

Taglia: è l’Agapornis di taglia maggiore: raggiunge i 16,5cm.

Dimorfismo sessuale: Evidente (vedi descrizione)

Diffusione e ambiente naturale: Vive sulle colline e le montagne dell’Abbissina, dell’Eritrea e dell’Etiopia.
Predilige i boschi fitti, anche di sempreverdi, tra i 1300 e i 3200 metri di altitudine. È stato avvistato anche in zone più basse in boschi di ginepro.

Alimentazione: si nutre di sementi, frutta, gemme e bacche, che raccoglie di preferenza sugli alberi. È ghiottissimo di fichi e adora vivere sulle piante di sicomoro (Ficus sycamorus). In cattività la dieta base è costituita da sementi secche, pastoncino all’uovo, frutta (soprattutto fichi secchi e freschi) e sementi germinate (soprattutto niger). Un’integrazione di Sali minerali in polvere è indispensabile.

Riproduzione: costruisce un nido ben imbottito nel cavo degli alberi, a volte sfruttando i buchi abbandonati dai picchi, che spesso usa anche per ritirarsi a dormire nella stagione non riproduttiva. Il periodo riproduttivo va da ottobre a marzo: la femmina depone 3-4 uova e le cova per 25 giorni. I piccoli escono dal nido dopo 50 giorni. Per riprodursi in cattività necessita di molta tranquillità e di un alloggio molto spazioso e dotato di almeno due cassette-nido a scatola.

Comportamento: anche al termine del periodo riproduttivo, le coppie conducono vita appartata. Non sono rari i casi di Agapornis taranta dotati di uno spiccato senso territoriale: talvolta possono anche diventare aggressivi verso le altre coppie della stessa specie. È in ogni caso facile osservare individui di questa specie vivere in gruppo: si tratta di bande poco numerose, circa 10-20 individui, che si spostano alla ricerca del cibo.

Richiamo: è costituito da una sequenza di note alte e acute emesse a intermittenza.

Vita in cattività: vive facilmente sia in gabbia che in voliera, ma perde la naturale socialità: le coppie devono perciò essere isolate. È piuttosto robusto e resistente, ma si riproduce con difficoltà molto maggiore rispetto agli altri Agapornis.

Reperibilità sul mercato: non si trova facilmente in commercio.

Esperienze d’allevamento: Io ho avuto solo un agapornis taranta maschio nel mio piccolo allevamento. Stava sempre zitto e fermo, forse perché non aveva compagnia e allora ho deciso di darlo via. I taranta alla fine non sono così difficili da trovare. Solo che il prezzo è notevole e dico soltanto che la femmina costa 4 o 5 volte di più del maschio e la coppia può anche arrivare a costare oltre 500E. Dipende ovviamente dalla mutazione che si prende e dalla selezione dei soggetti. La mutazione gialla, per quello che so io, è una mutazione che ancora non è stata fissata del tutto (correggetemi se sbaglio) e che si tratta per lo più di un difetto genetico.


Per maggiori informazioni visitate questo sito dedicato all’Agapornis taranta : http://www.agapornistaranta.info/#Homepage

Mutazioni:
[img][/img] ancestrale

[img][/img] verde scuro

[img][/img] verde oliva

[img][/img] misty D

[img][/img] piccoli taranta

[img][/img] pale fallow

Altre mutazioni sono sul sito
avatar
Federico.Iannilli
Cocorita
Cocorita

Male
Numero di messaggi : 186
Età : 22
Località : roma
Data d'iscrizione : 2011-07-31

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  Albi on Fri 23 Sep 2011, 17:06

... bravissimo Fede cheers cheers cheers
bella scheda!!!!!
avatar
Albi
La Sorcina del Forum
La Sorcina del Forum

Female
Numero di messaggi : 664
Età : 46
Località : Colico (Lecco)
Data d'iscrizione : 2011-01-20

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  Federico.Iannilli on Fri 23 Sep 2011, 17:15

Grazie albi adesso sto facendo quella dei pullaria e dei cana. Ho avuto molto da fare e non ho avuto tempo purtroppo ma tra poco anche quelle ci saranno Smile
avatar
Federico.Iannilli
Cocorita
Cocorita

Male
Numero di messaggi : 186
Età : 22
Località : roma
Data d'iscrizione : 2011-07-31

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  marc on Mon 26 Sep 2011, 22:01

Ottimo lavoro!! Very Happy

_________________
in questo forum regni pace e amore, Forza Inter! la squadra del mio cuore..

avatar
marc
Er Re der Forum
Er Re der Forum

Male
Numero di messaggi : 5673
Età : 45
Località : torino
Data d'iscrizione : 2008-12-21

View user profile http://spazio.libero.it/nigri10/videogallery.php?type=p&

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  Federico.Iannilli on Mon 26 Sep 2011, 22:10

Grazie marc Smile
avatar
Federico.Iannilli
Cocorita
Cocorita

Male
Numero di messaggi : 186
Età : 22
Località : roma
Data d'iscrizione : 2011-07-31

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  ma-shimo on Tue 27 Sep 2011, 00:50

Aggiungo alcune informazioni....
Il nido non viene imbottito ma, di norma, svuotato: solitamente si mette il materiale diretamente nel nido e la femmina provvede a sistemarselo, eliminando il materiale in eccesso.
Alimentazione è la mia standard per inseparabili (il già citato Inseparabili di Tropical World, tanto per fare un po' di pubblicità!), più una vaschetta di pastoncino (l'All in fruit ,sempre del "tropical") sempre a disposizione, più una vaschetta con la "miscela speciale" di semi che non si trovano nei normali misti per inseparabili( semi della salute, canapa, cardo selvatico, avena decorticata, azuchi, perilla e chi più ne h più ne metta!), più bacche di ginepro (indispensabili e con il notevole vantaggio di diffondere un gradevole profumo nel locale d'allevamento), una spolverata di polline ogni tanto e, in questo periodi, fichi freschi, pannocchie di mais immaturo e bacche di piracanta.
Costi: da 180 a 250 euro la coppia ancestrale, sui 300 la coppia di verdi scuro, sui 5/600 verde scuroXoliva, per quanto riguarda Misty (quasi indistinguibili dall'ancestrale), Misty DF e Fallow , non so dare cifre precise (non ci sono ancora arrivato Sad ) ma si vocifera di 1500 euro per alcune mutazioni.
Una femmina costa più a causa della bassa natalità ( Circa 1 femmine ogni 4 esemplari).





Add some information ....
The nest is not padded, but normally, emptied: normally the material is putted directly in the nest and the female shall remove the exedent material.
I feed my birds with my standard agapornis seeds ( The Tropical World agapornis mix, just to do some 'publicity!), Plus a bowl of pastoncino (All in the fruit, by "tropical") always available, a bow with the "special blend" of seeds that are not found in normal agapornis mix (semi-health, hemp, thistle, hulled oats, Azuchi, perilla and so on and so ), more juniper berries (essential and with the advantage of spreading a pleasant scent in a local farm), a dusting of pollen from time to time, and in this period, fresh figs, corn cobs and immature berries pyracantha.
Cost: from 180 to 250 euros an ancestral pair, 300 a pair of dark green, about 5 / 600 euro dark Green Xolive, for Misty (almost indistinguishable from wild type), Misty DF and Fallow, I can not give precise figures (I have not yet this mutations Sad ), but there are rumors of 1500 euro for some mutations.
A female costs more because of the low birth rate (about 1 every 4 birds).


Last edited by ma-shimo on Tue 27 Sep 2011, 01:04; edited 1 time in total (Reason for editing : ho aggiunto la traduzione / added translation!)

_________________
Shizen yamazu.
FOI 24 BE
avatar
ma-shimo
Emperatore der Forum
Emperatore der Forum

Male
Numero di messaggi : 1563
Età : 49
Località : ghiffa (VB)
Data d'iscrizione : 2008-12-22

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  bugio13 on Tue 27 Sep 2011, 06:08

Bella la scheda, interessanti anche le aggiunte di Massimo.....
Fra qualche anno una coppietta me la prendo si si si.... Cool
avatar
bugio13
Er meglio degli utenti
Er meglio degli utenti

Male
Numero di messaggi : 870
Età : 36
Località : padova
Data d'iscrizione : 2009-01-26

View user profile

Back to top Go down

Re: Agapornis Taranta

Post  Federico.Iannilli on Tue 27 Sep 2011, 23:31

Per me entro la fine dell'anno arriva o una coppia di cana o una coppia di taranta Smile
avatar
Federico.Iannilli
Cocorita
Cocorita

Male
Numero di messaggi : 186
Età : 22
Località : roma
Data d'iscrizione : 2011-07-31

View user profile

Back to top Go down

View previous topic View next topic Back to top

- Similar topics

 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum