sos genetica

View previous topic View next topic Go down

sos genetica

Post  bugio13 on Thu 22 Jul 2010, 17:48

Ciao…come detto in un'altra discussione, voglio iniziare a cimentarmi con la genetica delle coco, e lo farò sul campo strada facendo….
Inizio col dire che ho una coppia formata da due verdi con 4 figli…3 sono verdi come i genitori, mentre il quarto mi sono accorto fin dalla nascita che era diverso dagli altri….occhi rossi carnagione rossiccia, insomma è un bel lutino…
Domande….il lutino nelle coco è tutto giallo? L’ino nelle coco è una mutazione legata al sesso come nei rosei? Cool
avatar
bugio13
Er meglio degli utenti
Er meglio degli utenti

Male
Numero di messaggi : 870
Età : 36
Località : padova
Data d'iscrizione : 2009-01-26

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  off86 on Thu 22 Jul 2010, 20:32

il lutino è si tutto giallo intenso e si è una mutazione sesso legata

se conosci la genetica dei rosei ti sarà piu facile imparare quelle delle coco ke è un pò piu semplice
avatar
off86
La meglio allevatrice de cocorite
La meglio allevatrice de cocorite

Female
Numero di messaggi : 423
Età : 31
Località : tolentino (MC)
Data d'iscrizione : 2009-11-22

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  KOKORITI KENNEL on Thu 22 Jul 2010, 20:52

ciao ,nel lutino trovi questo:
Il Lutino è un pappagallino interamente giallo con gli occhi rossi. I marchi guanciali, le ali, la coda sono bianchi mentre le zampe sono di colore carnicino. Infine la cera nei maschi è rosa. Questa mutazione può accadere in due sensi, uno è una mutazione genetica collegata al sesso mentre l'altra cade su un altro gene. Come l'albino, la variazione di Lutino in primo luogo è stata notata negli anni '30. Le variazioni dell'albino e di Lutino collettivamente sono chiamate "Inos".

nel giallo questo invece:

Il pappagallino giallo si presenta in tre variazioni di colore: il chiaro (giallo paglierino), il medio (giallo ranucolo) e lo scuro (giallo oro). Tutte le variazioni hanno maschere di protezione gialle del ranuncolo, benchè il colore giallo verde oliva abbia più di un colore della senape ad esso. Non hanno punti neri sulla gola ed hanno zone viola bluastre sulle guance; il giallo-chiaro ha zone viola molto pallide, che sono a malapena percettibili. Nessun delle varietà hanno le marcature delle ali, comuni a molti altri ondulati. Le piume della coda dei colori gialli chiari e scuri sono soltanto un po'più chiare dei loro colori del corpo. I primi casi sono stati registrati in Germania e nel Belgio nel 1870.

avatar
KOKORITI KENNEL
Novello

Male
Numero di messaggi : 107
Età : 47
Località : PREMARIACCO (UD)
Data d'iscrizione : 2010-07-14

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  KOKORITI KENNEL on Thu 22 Jul 2010, 20:56

queste due variazioni le vedi a 2\3 mesi con gli occhi appunto rossi nel primo, neri nel secondo caso!!!
la genetica è questa......
avatar
KOKORITI KENNEL
Novello

Male
Numero di messaggi : 107
Età : 47
Località : PREMARIACCO (UD)
Data d'iscrizione : 2010-07-14

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  bugio13 on Fri 23 Jul 2010, 10:06

Kennel sei un drago cazzo..... Cool
Non ho capito una cosa...l'ino nelle coco può essere sessolegato o meno giusto?
E io come faccio a sapere qual è il mio caso?
Se fosse sesso legato la mia sarebbe sicuramente una femmina.....Giusto?
avatar
bugio13
Er meglio degli utenti
Er meglio degli utenti

Male
Numero di messaggi : 870
Età : 36
Località : padova
Data d'iscrizione : 2009-01-26

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  KOKORITI KENNEL on Fri 23 Jul 2010, 16:01

si esatto se fosse sesso legato sarebbe femmina!
bravo!
devi aspettare comunque i 2\3 mesi, perchè nel lutino e nel giallo, come in varie mutazioni tipo l'opalino blu, malva, viola ecc non lo vedi fino alla prima mutazione.
ho alcune tabelle speciali delle ultime variazioni e mutazioni, quali spangle, fallow ecc che ho cercato in giro in internet tramite alcuni miei amici, tra cui un veterinario aviario mio amico, che pratica da oltre 25 anni.
da queste calcoli esattamente dai soggetti cui metti in coppia e cova cosa riprodurranno , in percentuale precisa con scarto del 2 % su 10 covate da 6 uova ciascuna e 6 nascite portate a termine.
avatar
KOKORITI KENNEL
Novello

Male
Numero di messaggi : 107
Età : 47
Località : PREMARIACCO (UD)
Data d'iscrizione : 2010-07-14

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  bugio13 on Fri 23 Jul 2010, 16:39

Grazie...comunuqe per ora mi accontento di valutare caso per caso la prole dei miei animali... Cool
avatar
bugio13
Er meglio degli utenti
Er meglio degli utenti

Male
Numero di messaggi : 870
Età : 36
Località : padova
Data d'iscrizione : 2009-01-26

View user profile

Back to top Go down

Re: sos genetica

Post  KOKORITI KENNEL on Fri 23 Jul 2010, 16:50

fai conto ad esempio che da papà verde chiaro australiano fd x mamma azzurro cielo , mi è nato tra questi verdi e blu anche uno grigio medio.
premetto che i nonni sono tutti verdi e blu, quindi ti capita ogni tanto un " brutto anatroccolo" tra le covate.
per chi non lo sapesse ,il grigio è una mimetizzazione del blu come effetto ottico della luce che si riflette sulle piume, e come variante ha tre tonalità , chiaro medio e scuro!
avatar
KOKORITI KENNEL
Novello

Male
Numero di messaggi : 107
Età : 47
Località : PREMARIACCO (UD)
Data d'iscrizione : 2010-07-14

View user profile

Back to top Go down

View previous topic View next topic Back to top

- Similar topics

 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum