e se.........................

View previous topic View next topic Go down

e se.........................

Post  ma-shimo on Wed 24 Feb 2010, 15:26

E se, al posto di segatuta, salice, fieno, erba ecc. ecc. si utilizzasse sfagno o muschio (entrambi in grado di trattenere l'umidità ) per fare da fondo al nido degli inseparabili?
Notizie o pareri a riguardo?

_________________
Shizen yamazu.
FOI 24 BE
avatar
ma-shimo
Emperatore der Forum
Emperatore der Forum

Male
Numero di messaggi : 1563
Età : 50
Località : ghiffa (VB)
Data d'iscrizione : 2008-12-22

View user profile

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  iris63 on Wed 24 Feb 2010, 20:59

Io sto usando l'erba, ma credo che per il nido serva materiale che rilasci un pò di umidità più che trattenerla....o no?
In più i materiali per il nido, salice e ulivo si possono lavare prima di utilizzarli, come si fa con il muschio?
Sicuro che trattenendo umidità non crea anche batteri dannosi....??

_________________
Celiachiaitalia.com
avatar
iris63
A Regina der Forum
A Regina der Forum

Female
Numero di messaggi : 2626
Età : 54
Località : Aversa
Data d'iscrizione : 2008-12-21

View user profile

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  marc on Thu 25 Feb 2010, 01:51

Quando ho iniziato ad allevare gli aga mi avevano detto che per farli riprodurre era necessario fornirgli materiale da nido altrimenti l'esito del ciclo riproduttivo sarebbe stato negativo..
La cosa mi ha incuriosito ed ho provato a far riprodurre solo una coppia senza fornire alcun materiale(come per le coco)..risultato 4 uova e 4 pulli..
da lì ho capito che quello che si legge o si sente non sempre corrisponde al vero..tuttavia il materiale da nido è da fornire perchè la femmina ha l'istinto di costruire il nido..quindi è giusto fornirglielo per metterla in condizioni psicologiche idonee per farle affrontare la cova..sul materiale possiamo discutere..ho provato senza, con solo fieno per conigli..con segatura e con fieno per conigli, con l'erba da giardino appena tagliata etc....il risultato è stato sempre lo stesso..si riproducono ed i risultati, statisticamente parlando, sono tutti confrontabili..
quindi ultimamente sono giunto alla conclusione che il materiale da nido non incide in modo così devastante(come molti allevatori affermano) sul numero di nascite.
memole, che distrugge gli alberi sul Tevere,mi perdonerà per quello che sto per scrivere.. ..
Il salice non lo ritengo così fondamentale per aumentare il num di nascite..dicono sia importante perchè tiene le uova nelle migliori condizioni di umidità..questo è vero!!!ma basta allevarli in un luogo dove tutto l'ambiente ha la giusta umidità relativa(dai 60% agli 80%) che si ottengono le schiuse previste con qualsiasi tipo di materiale..
(il salice ,invece, lo ritengo importante perchè consente alla femmina di sfiziarsi bene bene nella costruzione del nido..)..
quindi, adesso, preferisco utilizzare materiale molto assorbente(segatura e paglia per conigli) per contenere le feci dei piccoli(anche se intorno al 20°giorno di vita cambio il nido).
Riassumendo per me si riproducono anche con il muschio ..bisogna solo verificare se questi materiali possono dare problemi come muffe,formazioni di parassiti oppure essendo materiali molto igroscopici possono,forse, creare delle condizioni di umidità non ottimali...
l'unica cosa sarebbe provare!... però a mio avviso non avrai più pulli rispetto a prima per quanto sopra ti ho scritto..quindi conviene provare?

_________________
in questo forum regni pace e amore, Forza Inter! la squadra del mio cuore..

avatar
marc
Er Re der Forum
Er Re der Forum

Male
Numero di messaggi : 5673
Età : 45
Località : torino
Data d'iscrizione : 2008-12-21

View user profile http://spazio.libero.it/nigri10/videogallery.php?type=p&

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  ma-shimo on Thu 25 Feb 2010, 14:22

visto che, ultimamente il numero dei pulli è pari a zero, anche un piccolo incremento (anche dell'ordine del "1x1000") è "manna".
Penso che fornire materiale da fondo possa essere utile soprattutto per evitare che gli vengano le zampe storte, cosa che avviene con relativa frequenza in assenza di substrato e su materiali "scivolosi"

_________________
Shizen yamazu.
FOI 24 BE
avatar
ma-shimo
Emperatore der Forum
Emperatore der Forum

Male
Numero di messaggi : 1563
Età : 50
Località : ghiffa (VB)
Data d'iscrizione : 2008-12-22

View user profile

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  marc on Thu 25 Feb 2010, 23:44

ok ho capito!! ma come mai non stai avendo nascite?..non depongono o stai avendo mortalità embrionale/infantile ?

_________________
in questo forum regni pace e amore, Forza Inter! la squadra del mio cuore..

avatar
marc
Er Re der Forum
Er Re der Forum

Male
Numero di messaggi : 5673
Età : 45
Località : torino
Data d'iscrizione : 2008-12-21

View user profile http://spazio.libero.it/nigri10/videogallery.php?type=p&

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  memole on Fri 26 Feb 2010, 13:34

marc wrote:Quando ho iniziato ad allevare gli aga mi avevano detto che per farli riprodurre era necessario fornirgli materiale da nido altrimenti l'esito del ciclo riproduttivo sarebbe stato negativo..
La cosa mi ha incuriosito ed ho provato a far riprodurre solo una coppia senza fornire alcun materiale(come per le coco)..risultato 4 uova e 4 pulli..
da lì ho capito che quello che si legge o si sente non sempre corrisponde al vero..tuttavia il materiale da nido è da fornire perchè la femmina ha l'istinto di costruire il nido..quindi è giusto fornirglielo per metterla in condizioni psicologiche idonee per farle affrontare la cova..sul materiale possiamo discutere..ho provato senza, con solo fieno per conigli..con segatura e con fieno per conigli, con l'erba da giardino appena tagliata etc....il risultato è stato sempre lo stesso..si riproducono ed i risultati, statisticamente parlando, sono tutti confrontabili..
quindi ultimamente sono giunto alla conclusione che il materiale da nido non incide in modo così devastante(come molti allevatori affermano) sul numero di nascite.
memole, che distrugge gli alberi sul Tevere,mi perdonerà per quello che sto per scrivere.. ..
Il salice non lo ritengo così fondamentale per aumentare il num di nascite..dicono sia importante perchè tiene le uova nelle migliori condizioni di umidità..questo è vero!!!ma basta allevarli in un luogo dove tutto l'ambiente ha la giusta umidità relativa(dai 60% agli 80%) che si ottengono le schiuse previste con qualsiasi tipo di materiale..
(il salice ,invece, lo ritengo importante perchè consente alla femmina di sfiziarsi bene bene nella costruzione del nido..)..
quindi, adesso, preferisco utilizzare materiale molto assorbente(segatura e paglia per conigli) per contenere le feci dei piccoli(anche se intorno al 20°giorno di vita cambio il nido).
Riassumendo per me si riproducono anche con il muschio ..bisogna solo verificare se questi materiali possono dare problemi come muffe,formazioni di parassiti oppure essendo materiali molto igroscopici possono,forse, creare delle condizioni di umidità non ottimali...
l'unica cosa sarebbe provare!... però a mio avviso non avrai più pulli rispetto a prima per quanto sopra ti ho scritto..quindi conviene provare?




grrrrrrrrrrrrrrrrrrr io non prendo rami degli alberi lungo il Tevere!!!!!!!!
abito a Ldispoli che ce vado a fa a Roma??????
io preferisco dare il salice o l'eucalipto o l'ulivo, non tanto per avere più nascite, ma per dare ai miei aga la possibilità di realizzare nidi che siano il più possibile simile a quelli che farebbero in natura, e proprio come ha detto marc perchè l'stinto a costruire il nido spinge la femmina ad accoppiarsi e riprodursi,e poi anche perchè aprire un nido fatto con il salice (anche se non tutti lo costruiscono così bene come i nigrigenis) è un vero spettacolo!!!!
ultimamente non posso utilizzare nè salice ne altro materiale troppo umido, perchè avevo troppa formazione di condensa nei nidi.... quindi anche io metto base trucioli e metto il fieno nella gabbia che le femmine usano per riempire il nido.... le nascite sono le stesse, ma i nid so na schifezza in confronto a prima..... e appena posso sradico qualche salice e ricomincio a darglielo!!!!!
avatar
memole
La Sorcina del Forum
La Sorcina del Forum

Female
Numero di messaggi : 362
Età : 43
Località : Ladispoli
Data d'iscrizione : 2010-02-12

View user profile http://gioiebestiali.blogspot.com/

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  ma-shimo on Fri 26 Feb 2010, 14:40

marc wrote:ok ho capito!! ma come mai non stai avendo nascite?..non depongono o stai avendo mortalità embrionale/infantile ?
NIENTE OVETTI.
Ho fatto un sacco di modifiche all'allevamento, da quest'estate: non ho più roseicollis, ho inserito un'altra coppia di Taranta (quella con il maschio spennato che mi morto ed ho sostituito con un maschio verde scuro), un paio di coppie di barrati (giovani) ed una di personata.
Sto sperimentando nuovi alimenti: nuovo pastoncino (un po' grasso ma con il 20% di frutta, se lo mangiano di gusto), cambiamenti nella composizione del mangime, aggiunte di perilla e di bacche di ginepro nel menu settimanale ecc. ecc.
Inoltre, mia moglie, ha tolto un paio di armadi dalla lavanderia e mi sono riappropriato del mio spazio d'allevamento (che, in passato, mi ha dato un sacco di soddisfazioni).
Tutti questi cambiamenti, pur rappresentando delle migliorie, hanno influito negativamente sulla tranquillità dei miei bimbi; a breve la situazione dovrebbe (spero) tornare alla normalità. Infatti le due taranta stanno lavorando alla costruzione del nido ed ho visto una femmina di cyanocephala stazionare sempre più spesso nei pressi del nido.

_________________
Shizen yamazu.
FOI 24 BE
avatar
ma-shimo
Emperatore der Forum
Emperatore der Forum

Male
Numero di messaggi : 1563
Età : 50
Località : ghiffa (VB)
Data d'iscrizione : 2008-12-22

View user profile

Back to top Go down

Re: e se.........................

Post  memole on Fri 26 Feb 2010, 16:08

bhè allora, se ci sono stati tutti questi cambiamenti.... ci vuole un pò di pazienza.... io ho dovuto togliere i nigrigenis dall'allevamento e metterli isolati.... si vedeva tanto che soffrivano del maciello che riescono a fare quei farabutti dei roseicollis......
avatar
memole
La Sorcina del Forum
La Sorcina del Forum

Female
Numero di messaggi : 362
Età : 43
Località : Ladispoli
Data d'iscrizione : 2010-02-12

View user profile http://gioiebestiali.blogspot.com/

Back to top Go down

View previous topic View next topic Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum